fbpx
tapparella in alluminio e gatto

Le tapparelle senza cassonetto sono la soluzione ideale per chi preferisce dare un aspetto minimal alla propria abitazione. Il cassettone, infatti, è una protuberanza che appare al di sopra della porta finestra o della finestra. Al suo interno troviamo il rullo attorno al quale si avvolge il telo della tapparella avvolgibile.

Le tapparelle avvolgibili senza cassonetto possono essere realizzate in molteplici materiali. Dal PVC al legno, fino all’alluminio, che resiste alle sollecitazioni del vento e alle intemperie. Inoltre, l’alluminio è resistente e dura nel tempo, anche in contesti marittimi dove l’aria è satura di salsedine.

Esistono anche delle tapparelle a pacchetto senza cassonetto, con la possibilità di adottare tessuti o tende tecniche. In questo caso, il telo si impacchetta formando delle balze più o meno morbide a seconda del materiale impiegato.

Ma vediamo ora che cosa si intende per tapparelle senza cassonetto e quali sono le tipologie.

Tapparelle avvolgibili senza cassonetto

Come sappiamo le tende sono un complemento d’arredo molto importante per completare lo stile della nostra casa. Alle volte ci dimentichiamo della loro presenza, ma quando non ci sono l’assenza diventa un peso che grava ai nostri occhi.

Le tende, infatti, assolvono alla indispensabile funzione di schermatura solare. Pertanto, quando non ci sono sistemi di oscuramento, l’eccessiva illuminazione e il conseguente irraggiamento solare sono un problema. Non soltanto perché un’illuminazione scorretta causa discomfort, ma anche perché d’estate i vani interni si surriscaldano.

Ed ecco che le tende arrivano in nostro soccorso. Ce ne sono tante, di vario tipo e fatte con i più disparati materiali. Ma il tipo di sistema che ci interessa sono le tapparelle senza cassonetto. Come mai ci interessa? Perché ci permette di nascondere il cassonetto.

Cosa vuol dire “senza cassonetto”?

Sappiamo che la tapparella si avvolge attorno ad un rullo, manualmente oppure tramite l’ausilio di un motore interno al rullo. Il rullo con il telo della tapparella avvolto su di esso viene inserito in un cassonetto. Spesso il cassonetto viene coibentato, perché l’aria non entri dalle fessure o crei un ponte termico.

Ma dove sta tutto il meccanismo quando si parla di tapparelle senza cassonetto? Scompare.

Il cassonetto a scomparsa viene inserito all’interno della muratura. In questo modo, è visibile soltanto l’infisso interno, mentre tutto il meccanismo rimane nascosto nel muro. Alcuni preferiscono non aprire delle intercapedini nella muratura. E pertanto realizzano una copertura esterna del cassonetto con il cartongesso.

Le tapparelle senza cassonetto in realtà è una magia edilizia che ci fa risparmiare spazio. Ma se non volete fare i conti con i lavori di muratura c’è ancora un’altra soluzione.

In commercio esistono delle tapparelle avvolgibili dotate di mini-cassonetto. Le ridotte dimensioni rendono quasi invisibile il cassonetto. Inoltre, non dimentichiamo che il colore può tornarci utile nel mimetizzare tutto il sistema.

Esistono altri tipi di tapparelle senza cassonetto? Certamente. La prossima è quella orientabile.

Tapparelle orientabili senza cassonetto

Le tapparelle orientabili sono serramenti oscuranti dotati di una serie di toghe o lamelle. Le lamelle possono essere fatte di molteplici materiali, ma quello più comune è la lega di alluminio.

È risaputo che le leghe di alluminio sono ottenute dalla combinazione tra alluminio e altri elementi. Le leghe leggere, infatti, sono più facili da lavorare. I profilati realizzati hanno le forme più disparate, come le lamelle orientabili.

Le lamelle sono l’elemento fondamentale delle tapparelle orientabili. Si regolano per far entrare la luce nell’intensità desiderata. Le toghe sono unite insieme da cavi che contestualmente favoriscono i meccanismi di apertura e chiusura del telo.

Ad oggi esistono anche sistemi elettrizzati e comandati a distanza. In questo caso, la tapparella senza cassonetto ha un motore installato all’interno del rullo. Una centralina comanda il movimento della tenda tecnica, anche a distanza, grazie ad un sistema radiotelecomandato.

Tapparelle a pacchetto senza cassonetto

In quali altri sistemi possiamo nascondere il cassonetto? Le tapparelle a pacchetto.

Bellissima, elegante e semplice. È la tapparella senza cassonetto che si impacchetta. In questo caso, il telo scorre grazie al rullo, ma non si avvolge attorno ad esso. Le stecche si impacchettano all’interno del cassonetto, con un vistoso risparmio di spazio.

In definitiva, dunque, il cassonetto è sempre presente, ma non provoca ingombro. Ciò perché viene installato all’interno della muratura, e quindi scompare. Oppure è così piccolo che è quasi invisibile.

In alternativa alle tapparelle con o senza cassonetto, esistono moltissime altre soluzioni salvaspazio.

Le soluzioni sono tantissime e in grado di rispondere a qualsiasi esigenza. L’importante è progettare adeguatamente la tipologia di serramento da installare. Se hai bisogno di consulenza sulla progettazione e installazione di tapparelle senza cassonetto o altro genere di infissi, compila il form di contatto:

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.