fbpx
Certificazione serramenti alluminio

Quando si tratta di mettersi in discussione, ALsistem Calabria è in prima fila. Sì, perché ogni profilo e ogni sistema viene messo a dura prova con certificazioni di prodotto. Si tratta di valutazioni svolte da organismi indipendenti preposti a rilasciare appositi certificati.

Le certificazioni di prodotto riguardano ogni aspetto dell’economia. Possono interessare i settori più disparati, compreso quello dei profilati e dei serramenti. Per questo motivo, le aziende sempre propense a migliorarsi decidono di superare le dure prove messe in atto dai certificatori.

Qualità, salute, sicurezza, sono solo alcuni dei fattori che vengono controllati. Tutto questo per garantire al consumatore finale un prodotto o un servizio d’eccellenza.

Da queste prove anche ALsistem Calabria ha ottenuto la certificazione per il profilato PLANET 62 PLUS. Si tratta di una certificazione volontaria che approfondiremo nei paragrafi a seguire.

Cosa sono le certificazioni di prodotto?

Per prima cosa occorre sapere cosa sono le certificazioni di prodotto. Abbiamo visto che molteplici settori impiegano questi attestati di qualità. Ne è un esempio proprio la marcatura CE, la valutazione di conformità obbligatoria per tutti i prodotti commercializzati un UE.

Ma prima di inoltrarci nella distinzione tra certificazioni obbligatorie e quelle volontarie occorre sapere perché sono così importanti. Quando riceviamo un attestato quel documento diventa una nota di merito per le nostre competenze e capacità. E ciò avviene anche per i prodotti.

Ci sono delle prove che bisogna superare, affinché avvenga il rilascio di tali certificati. E ciò è garanzia di qualità ed eccellenza per il consumatore finale che intende acquistare proprio quel prodotto. Ecco che le certificazioni di prodotto sono vere e proprie assicurazioni di qualità per un mercato di riferimento.

Certificazioni obbligatorie e volontarie

Anche il settore dei serramenti ha i suoi certificati e le sue marcature. Come anticipato la marcatura CE è una certificazione obbligatoria che tutti i prodotti devono avere. Pena? L’esclusione di quel prodotto dal mercato europeo.

Ci sono, però, altri tipi di certificazioni che non sono obbligatorie. Queste sono definite certificazioni volontarie e per un certo verso hanno una valenza più pregiata. è come se oltre al diploma i prodotti raggiungessero anche la laurea. Ovvero, un traguardo più alto che non è frutto di un obbligo.

Nel caso dei serramenti, quindi, la certificazione di prodotto assicura che un profilo sia conforme a una determinata serie di requisiti. Regole o norme tecniche stabiliscono requisiti e procedimenti per valutare i prodotti.

Ad esempio, prendiamo il caso delle certificazioni antieffrazione. Per determinare quanto è resistente un serramento ai tentativi di scasso si effettuano delle prove. L’esito di ogni prova determina una classe di effrazione.

4 certificazioni volontarie per PLANET 62 PLUS

Prove e requisiti tecnici fanno parte delle certificazioni di prodotto, siano esse volontarie oppure obbligatorie. Nel caso di PLANET 62 PLUS l’azienda che distribuisce infissi e serramenti ha ottenuto una certificazione volontaria per quattro specifiche prestazioni: forze di manovra, carico verticale, torsione statica e resistenza all’urto da corpo molle e pesante.

Certificazione volontaria PLANET 62 PLUS
PLANET 62 PLUS le certificazioni volontarie ottenute da ALsistem

Scopri tutti i dettagli tecnici e i vantaggi del profilato PLANET 62 PLUS di Alsistem.