fbpx
pulizia delle persiane in alluminio

Una delle attività più seccanti da fare sono le pulizie e, in particolare, pulire persiane alluminio.

Quando ci sono i cambi di stagione oppure quando ci appropinquiamo a cambiare casa dobbiamo necessariamente provvedere alle pulizie. Prendiamo il caso di un trasloco in una casa nuova o di seconda mano.

In entrambi i casi bisogna lucidare tutta la casa e anche pulire persiane alluminio che non vedono uno straccio da tempi immemori. Ecco che una patina di polvere e sporcizia ricopre le finestre lasciando filtrare poca luce. E che dire di quelle ragnatele che infestano ogni toga?

Insomma, bando alle ciance e mettiamoci subito all’opera. Vediamo insieme come pulire persiane alluminio.

Cosa bisogna usare per pulire i serramenti in alluminio

Non c’è niente di più semplice del detergere l’alluminio: basta una spugna o un panno. In passato si usava ogni diavoleria per togliere via lo sporco dai serramenti, addirittura la benzina!

C’è chi usa lo spirito, le spugnette abrasive, l’ammoniaca e altri strumenti in grado di rovinare la superficie del serramento in un attimo. E non solo! Quante volte vi è capitato di graffiare il vetro o lasciare un alone che poi non è andato più via.

Alla fine, basta davvero poco. Per pulire la superficie dell’alluminio è sufficiente un detergente neutro diluito in acqua e un panno morbido. L’importante è non usare saponi aggressivi o spugnette abrasive. I risultati potrebbero essere davvero infelici.

Come pulire le finestre in alluminio

Non solo le persiane, ma anche le finestre in alluminio hanno bisogno di una lucidata. Lavare gli infissi in alluminio è ancora più semplice, perché non ci sono le toghe da lavare una per una.

L’unico accorgimento è quello di provvedere a mantenere pulite le finestre almeno una volta ogni tre mesi. In questo modo, lo sporco non si depositerà creando incrostature difficili da rimuovere.

Le soluzioni naturali per togliere il sudiciume dalle finestre in alluminio sono sempre le stesse. Sapone di Marsiglia oppure il bicarbonato di sodio e un panno morbido.

Se l’infisso in alluminio è stato fatto a dovere e lo detergiamo periodicamente senza rovinarlo, il serramento durerà praticamente in eterno.