finestra a bovindo, una finestra tipicamente inglese

La finestra a bovindo, o bow window è una tipica finestra all’inglese chiamata così per la forma ad arco che la contraddistingue. Bow, infatti, significa arco in inglese e sembra che il nome derivi dalle strutture difensive che in passato venivano utilizzate dagli arcieri.

Si tratta di finestre sporgenti rispetto alla facciata dell’edificio costituite da tre o più pannelli sistemati in posizione rialzata rispetto al terreno, come se fosse una sorta di piccolo balcone.

Questo tipo di architettura viene utilizzato soprattutto con due scopi:

  1. Facilitare l’ingresso della luce e dunque illuminare la stanza, motivo per cui le finestre a bovindo sono anche dett ‘’aggettanti’”;
  2. Conferire profondità agli ambienti;
  3. Impreziosire la facciata dell’edificio.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di questi infissi e qualche idea originale per decorare lo spazio ricavato dalle bow-window.

Differenza tra bow window e bay-window

Sia le bow window che le bay window appartengono alla tradizione nordeuropea. Vengono spesso confuse in quanto entrambe si separano dalla parete muraria seguendo un andamento curvilineo.

Nonostante il loro aspetto sia piuttosto simile, in realtà puoi distinguerle per due aspetti:

  • La pianta architettonica;
  • La forma: gli infissi a bovindo hanno una pianta ad arco, mentre le bay window sono tipicamente poligonali.

Le finestre a bovindo sono utilizzate nella progettazione di edifici in stile contemporaneo, ma puoi notare queste elegantissime finestre anche in contesti più tradizionali e classici, ad esempio le abitazioni tipicamente inglesi.

Quel che è certo è che quasi sempre l’utilizzo di una finestra a bovindo viene proposto nel caso di edifici di nuova costruzione, soprattutto ville e case indipendenti, poiché è molto più difficile inserirle in contesti architettonici già esistenti.

Analizziamo ora qualche aspetto importante da tenere in considerazione in fase di progettazione della bow-window, come ad esempio i vari materiali tra cui scegliere per la costruzione dell’infisso.

Materiali e aspetti da valutare nella progettazione di una finestra all’inglese

Come abbiamo visto, uno dei primi elementi da tenere presente quando scegli una finestra all’inglese è lo stile dell’edificio e dunque il contesto in cui viene inserita. Gli infissi all’inglese si adattano molto bene ai contesti meno moderni e ai centri storici o ai centri urbani di piccole dimensioni, ad esempio.

Un altro aspetto da considerare è la scelta dei materiali:

  • Legno, per edifici classici in pieno stile nordeuropeo;
  • PVC o alluminio, per abitazioni più moderne.

Per quanto riguarda la scelta dei vetri invece, l’assortimento è davvero ampio. A seconda delle esigenze i proprietari di casa potranno optare per vetrate con:

  • Serigrafie;
  • Inserti a piombo;
  • Vetri colorati o a mosaico.

Stai progettando una casa in stile inglese? Leggi anche l’articolo Finestre Con Apertura Esterna O Interna: Differenze Tra Infissi Alla Francese E All’inglese

A questo punto, quando tutto ciò che riguarda l’esterno della tua finestra è stato stabilito, non resta che dedicarti all’arredamento dell’interno, dando spazio alla creatività.

Idee creative per arredare lo spazio ricavato nel vano della finestra sporgente

Nell’architettura contemporanea gli infissi all’inglese sono una valida idea di design per dar vita a spazi panoramici di grande fascino, in grado di espandere notevolmente gli ambienti trasformando sia l’esterno che l’interno dell’edificio.

Le finestre a bovindo non svolgono solo un ruolo illuminante, ma creano un vero e proprio effetto veranda, specie nella versione più sporgente. Per questo motivo i vani ricavati all’interno di una finestra sporgente possono essere trasformati in spazi dedicati alla lettura e al relax.

L’architettura delle finestre sporgenti permette infatti di posizionare un divano, una poltrona, un tavolo con delle sedie, per poter leggere un buon libro o sorseggiare una bevanda in compagnia godendo del panorama. L’angolo può essere ulteriormente arricchito da complementi d’arredo quali tende, lampade, tappeti e perché no piante e fiori per ricavare un piccolo ‘’giardino’’ interno, approfittando della luce naturale del sole.

Le idee sono davvero tante, puoi giocare con i colori, con i materiali e con gli stili.

Puoi trarre ispirazione dai meravigliosi paesaggi scandinavi, dalle affascinanti architetture inglesi, dando vita così all’angolo più originale ed elegante della tua casa.

Compila il form e richiedi un preventivo infissi ad ALsistem Calabria.

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.