fbpx
condominio con finestre monoblocco

Le finestre monoblocco o termo-cassone sono il sistema ideale per integrare il serramento con altri elementi come gli oscuranti, le zanzariere o altri sistemi di ventilazione meccanica controllata.

Questa tipologia di infisso protegge dalle intrusioni sonore, dagli spifferi e dal freddo. Sono molto semplici da installare, perché escono dalla fabbrica direttamente assemblati nella loro interezza. Le finestre monoblocco, infatti, sono un sistema costituito da alcuni elementi.

Il cassonetto per l’avvolgibile, le spalle isolanti del cassonetto e sottobancale costituiscono le finestre monoblocco. Vediamo quali sono tutti i vantaggi.

Finestra monoblocco con avvolgibile

serramenti monoblocco con tapparella avvolgibile integrata si rivelano utili quando vuoi ridurre la dispersione del calore. Infatti, l’oscurante viene inserito direttamente nel serramento, per ridurre i rumori esterni e ottimizzare la spesa energetica dell’appartamento.

Anche il cassonetto integrato, se correttamente coibentato, migliora l’isolamento termico e acustico della casa. Inoltre, proprio in virtù dell’efficientamento energetico della finestra monoblocco con avvolgibile è possibile chiedere le detrazioni fiscali statali.

Scopri di più sull’Ecobonus 2020 e su come richiedere gli incentivi.

Finestra monoblocco con avvolgibile e zanzariera

Ma posso integrare al serramento monoblocco anche la zanzariera? Certo che sì. Questo sistema tutto incluso integra gli infissi con altri sistemi come le persiane, le tapparelle, anche quelle motorizzate, e le zanzariere.

È una soluzione vantaggiosa perché tutto viene installato a misura del vano senza alcuna sporgenza. L’estetica elegante e funzionale, unitamente ai vantaggi legati all’abbattimento dei ponti termici, rende le finestre monoblocco una soluzione interessante.

Sostituzione finestre monoblocco

La sostituzione delle finestre monoblocco è un intervento rapido dai costi giusti, in confronto alla qualità dei materiali utilizzati e della posa in opera. Infatti, uno dei pro degli infissi monoblocco è quello di far risparmiare sulla spesa energetica.

In altre parole, questa tipologia di serramento riduce gli sprechi energetici interrompendo ponti termici e spifferi. Ma questo si traduce in vantaggio se e solo se la qualità dei materiali, la coibentazione dei diversi elementi integrati e la posa in opera vengono fatti a regola d’arte.

Tutto è vano se anche una di queste parti viene realizzata o montata male.

Controtelai per finestre monoblocco

E cosa dire del cassonetto? Abbiamo parlato di elementi coibentati e isolanti. Parti delle finestre monoblocco in grado di proteggere la tua casa dalla dispersione del calore e dalla condensa.

Si può dire che il controtelaio è l’elemento più importante di una finestra. Perché? Perché deve corrispondere a diverse caratteristiche.

In primo luogo, i controtelai per finestre monoblocco devono essere idonei alla tipologia di infisso. Cioè, devono prevedere caratteristiche specifiche per ogni tipo di apertura del serramento. Ad esempio: la finestra è a scomparsa? Il controtelaio deve avere un sistema di drenaggio.

In secondo luogo, devono essere termici, per motivi ormai ovvi. Infine, devono essere facili da installare, altrimenti facciamo prima a posare un sistema personalizzato.

Finestre monoblocco cappotto

Per chi volesse installare le finestre monoblocco sul cappotto termico, la soluzione è il termo-cassone, un elemento su quattro lati che va a predisporre tutto quello che serve per il serramento. La parte interna contiene eventualmente diverse intercapedini e scanalature per inserire altri elementi, come la zanzariera o i frangisole.

Alla spalletta, cioè a tutti questi elementi sopra descritti, si accosta il cappotto, in modo tale da coniugare tutte le parti con l’isolante della facciata. Tutti questi accorgimenti sono essenziali per ottimizzare la spesa energetica.

Finestre alluminio monoblocco

Cosa dire dell’alluminio? Quando parliamo di finestre in alluminio monoblocco è essenziale scegliere l’alluminio a taglio termico oppure i profili composit. Il taglio freddo, infatti, non è idoneo agli appartamenti, proprio perché è fonte di dispersione termica.

Le finestre monoblocco in alluminio a taglio termico sono ideali per garantire tutti i vantaggi illustrati in questo articolo. Il termo-cassone, infatti garantisce:

  • Minore spesa energetica grazie all’isolamento termico e l’abbattimento dei ponti termici;
  • Riduzione delle emissioni di CO2, perché non devi tenere i riscaldamenti alti;
  • Migliore isolamento acustico;
  • Integrazione di più sistemi come le zanzariere, le tapparelle e altri oscuranti;
  • Estetica funzionale e a misura del vano.

Vuoi saperne di più sulle finestre alluminio monoblocco? Richiedi una consulenza gratuita o cerca il serramentista più vicino a te.