fbpx
Pergola Bioclimatica Oversun in alluminio bianco

La pergola bioclimatica è una sistema di copertura ideale per gli spazi outdoor, diversa dalla classica tettoia o da un pergolato perché dotata di un sistema frangisole a lamelle orientabili manualmente o in maniera automatizzata.

Dal giardino alla villetta, le pergole bioclimatiche si adattano a molteplici soluzioni di arredo per l’outdoor. Queste soluzioni moderne sono molto indicate per creare zone d’ombra in giardino ma anche per proteggere dal sole e dalle intemperie spazi esterni come terrazze e balconi.

A differenza di una pergola classica in legno, la struttura della pergola biocliamtica è fatta di profili in alluminio modulare e di lamelle orientabili che seguono i raggi del sole.

L’alluminio garantisce la massima resistenza agli agenti atmosferici in qualsiasi zona climatica. Dal mare alla montagna, infatti, questo materiale offre prestazioni eccezionali in termini di resistenza alla corrosione salina, non teme il freddo e scherma dalle alte temperature comportandosi come un isolante.

Per questo motivo, la pergola moderna si definisce “bioclimatica“: perché grazie al sistema di movimentazione automatizza o manuale delle lamelle, è possibile creare al di sotto della perrgola condizioni climatiche ideali in caso di alte o di basse temperature. Le lamelle, infatti, possono essere orientate completamente oppure parzialmente, in funzione delle necessità di illuminazione o di schermatura.

Il grande vantaggio delle pergole bioclimatiche è che schermano la luce solare, ma lasciano passare l’aria, creando una ventilazione naturale controllata.

E in caso di pioggia? Le lamelle si chiudono e potrai godere del tuo riposino pomeridiano anche durante le prime piogge estive.

Esistono diversi modelli di pergole bioclimatiche:

  1. Pergole bioclimatiche a lamelle orientabili.
  2. Pergola bioclimatica addossata.
  3. Pergola bioclimatica impacchettabile.

1) Pergola bioclimatica a lamelle orientabili

La prima pergola di cui vogliamo parlarti è quella con le lamelle orientabili. Si tratta di una soluzione innovativa, parente del gazebo, che però racchiude molteplici vantaggi. In primo luogo, le già citate lamelle in alluminio impermeabile.

Grazie alla presenza di un motore integrato, le lamelle ruotano schermando in maniera efficace la luce solare. Si tratta di un vero e proprio frangisole con alcuni vantaggi esclusivi.

In primo luogo, l’orientamento meccanico gestisce automaticamente la schermatura. Ciò vuol dire che il sistema di schermatura solare non ha bisogno di essere controllata manualmente. Inoltre, la pergola bioclimatica è dotata di un sistema di raccolta dell’acqua piovana. E ciò è essenziale quando piove e la pergola è chiusa.

Questo tipo di sistema è dotato di una struttura indipendente. Ovvero, è costituita da quattro perni che ti permettono di installarla ovunque.

Tuttavia, per spazi più ridotti è possibile l’opzione pergola bioclimatica addossata.

2) Pergola bioclimatica addossata

Un’altra tipologia di pergolato è quello addossato, cioè installato in continuità di un edificio. Quest’ultimo può essere una villetta oppure un locale commerciale, come un bar o una gelateria. Ad ogni modo, si tratta di un sistema oscurante utile per il riparo da qualsiasi condizione atmosferica.

Ulteriore particolarità della pergola bioclimatica è quella di poter chiudere le pareti facendo installare tende a rullo. Oppure puoi chiudere la pergola con l’installazione di vetrate impacchettabili tutto vetro.

3) Pergola bioclimatica impacchettabile

Infine, c’è una soluzione molto comoda per tutti coloro i quali desiderano aprire totalmente il tetto del proprio pergolato. Stiamo parlando delle pergole retrattili, che ti permettono di lasciare scoperto l’ambiente quando non occorre tenerlo al riparo.

Lo stesso meccanismo può essere applicato anche alle pareti laterali. Si tratta di un’ottima soluzione per i locali commerciali con tavolini esterni. Grazie ai pergolati puoi refrigerare o mantenere al caldo tutto ciò che è riparato dalle lamelle bioclimatiche.

Stai pensando di installare una pergola bioclimatica nel tuo giardino e non sai da dove iniziare?

Compila il form e richiedi una consulenza senza impegno.
Il nostro staff può fornirti tutto il supporto di cui hai bisogno, dalla progettazione della pergola all’assistenza post vendita.

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

    FAQ Pergola Bioclimatica

    I prezzi delle pergole bioclimatiche variano a seconda dei materiali, della grandezza e della tipologia.

    I costi variano tra i 1000€ e i 7000€, ma con questa tipologia di sistema non bisogna mai puntare sul prezzo. Questo perché sono costantemente oggetto degli agenti atmosferici. Pensaci bene prima di acquistare una pergola in legno. Ci sono i costi di manutenzione da considerare lungo tutta la durata di vita del prodotto.

    Altri fattori da considerare sono gli optional. Vuoi un sistema di climatizzazione integrato? Oppure dei pannelli in vetro installati lateralmente? Questi optional faranno aumentare di certo il preventivo.

    Le detrazioni fiscali sono un incentivo da considerare in fase di acquisto di una schermatura solare. Nel caso della pergola bioclimatica, infatti, esse godono delle detrazioni al 50%.

    Le agevolazioni per il risparmio energetico sono valide fino al 31 dicembre 2020 e si riferiscono proprio alle schermature. Ne abbiamo parlato ampiamente nell’articolo dedicato all’Ecobonus 2020.

    C’è ancora un’ultima domanda a cui possiamo dare una risposta. Quali sono i permessi per l’installazione di una pergola bioclimatica?

    Ebbene, se si tratta di una semplice struttura aperta, con una copertura mobile, allora non è necessario chiede i permessi. Al contrario, se chiudiamo il pergolato con pannelli installando una vera e propria copertura fissa dovremo chiedere i permessi al comune.

    Anche se la regola generale dice che è sufficiente il CIL per manufatti amovibili e il permesso per costruire per strutture che creano volume, è sempre meglio verificare il Regolamento edilizio del proprio Comune.

    Una pergola bioclimatica perfetta è quella che ne racchiude tutti i vantaggi:

    • Risparmio energetico: il sistema scherma la luce del sole e mantiene freschi il giardino e gli interni;
    • Flessibilità: le lamelle orientabili ti permettono di arieggiare e schermare qualunque spazio domestico o commerciale;
    • Personalizzazione: puoi installare led o altri optional, come i pannelli tutto vetro o le tende a impacchettamento.

    Per ottenere tutti questi vantaggi, però, è necessario affidarsi a un sistema in grado di resistere nel tempo e che ha bisogno di poca manutenzione. Sono i profili in alluminio che resistono alle intemperie e al logorio del tempo e degli agenti atmosferici.