fbpx
Infissi in alluminio caratteristiche tecniche

In questo articolo ci occuperemo degli infissi alluminio, in particolar modo quelle costituite da un metallo ossidabile e riciclabile infinite volte.

Il riciclo è un fattore importante che ci spinge a prediligere l’alluminio a discapito del PVC. Ma sono tanti i vantaggi degli infissi alluminio, dalla versatilità alle molteplici configurazioni.

Dalle curiosità alle componenti degli infissi alluminio ci inoltreremo in un mondo complesso e vasto, fino ad arrivare ai costi e ai prezzi.

Vogliamo cominciare?

Cosa sapere sugli infissi in alluminio

Quando si parla di infissi alluminio si intende il telaio fisso oppure i profili su cui è fissato il vetro di un serramento non operabile. Pertanto, è un piccolo errore quello di indicare un serramento al posto di infisso. Comunque, per comodità, utilizzeremo questo termine come parte del tutto.

La distinzione tra infisso e serramento, comunque, è abbastanza semplice e lo sarà ancora di più quando ci occuperemo dei suoi componenti.

Per il momento soffermiamoci sulle ulteriori curiosità che sicuramente non conosci sulle finestre in alluminio. Prima fra tutti la differenza tra questo metallo e un materiale come il PVC.

Meglio gli infissi in PVC o alluminio?

Molto spesso ci chiediamo quale sia la differenza tra una finestra in alluminio e una in PVC e cosa sia meglio tra infissi in pvc o alluminio.

Mentre il PVC è una materia plastica, l’alluminio è un prodotto della natura. È la bauxite, la pietra sedimentaria da cui si ricava l’allumina, un ossido. La compatibilità dell’alluminio con l’ossido spiega una caratteristica importante degli infissi alluminio: la capacità di proteggersi dalla corrosione.

Queste proprietà dell’alluminio lo rendono perfetto per una durata più longeva rispetto al PVC. Soprattutto, poi, gli infissi alluminio sono sicuri per la natura: tutto l’alluminio viene riciclato abbattendo del 90% i costi energetici.

Quali infissi in alluminio scegliere?

Una volta svelate alcune curiosità parliamo delle funzionalità di un infisso alluminio. Un serramento ha diverse funzionalità a seconda del tipo di apertura. Tuttavia, le due funzioni principali dei serramenti, intese come finestre, sono due:

  • Garantire il ricambio d’aria e, quindi, migliorarne la salubrità;
  • Proteggere gli interni dalle infiltrazioni di acqua e aria.

La tenuta all’aria è garantita dalla conformazione della finestra e dalla presenza di guarnizioni e fori di evacuazione dell’acqua. Queste ultime fanno da apertura di drenaggio e sono utili per scaricare l’acqua verso l’esterno.

Una funzionalità che fa da corollario alla protezione degli interni riguarda il risparmio energetico. Infatti, un serramento deve limitare al meglio il ponte termico che si crea in prossimità dell’apertura della parete.

Ecco perché gli infissi in alluminio sono realizzati anche a taglio termico oppure con telaio interno in legno.

Tutte le configurazioni degli infissi in alluminio

Nel mondo dei serramenti in alluminio, i più comuni sono quelli per le finestre, che si caratterizzano per diversi fattori. Uno di questi riguarda l’apertura: se si apre, allora la finestra è operabile, altrimenti è non operabile.

Le finestre che non si aprono sono dotate di un telaio fisso, l’infisso appunto. Invece, quelli operabili hanno anche un telaio mobile, che può avere un’apertura a battente oppure scorrevole. Le finestre a battente ruotano intorno all’asse delle cerniere. La posizione delle cerniere determina il tipo di apertura del serramento.

Quanto costano gli infissi in alluminio?

A prescindere da quale sia il vantaggio, vorrai certamente sapere quanto costano gli infissi in alluminio.

Il prezzo degli infissi in alluminio al metro quadro è compreso tra i 250 € e i 600 €. Inoltre, dobbiamo considerare il costo della posa in opera e l’IVA, che può essere al 4%, al 10% o al 22%.

Per saperne di più leggi il nostro approfondimento sul costo degli infissi in alluminio oppure compila il form per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno.