Persiane per la tua nuova casa quali scegliere

Le persiane rappresentano uno degli elementi chiave delle nostre abitazioni. Oltre a riparare gli infissi e proteggere le nostre case, svolgono altre importanti funzioni.

In commercio potrai trovare tipologie varie, sia per quanto riguarda i materiali, che per i colori. È importante scegliere le persiane giuste per la tua casa, così da coniugare sicurezza, estetica, praticità e, di conseguenza, migliorare il comfort abitativo.

Per conoscere i vari tipi di persiane, i materiali con cui vengono fabbricate, i vantaggi e le funzioni, continua a leggere questo articolo di ALsistem Calabria.

Cosa sono le persiane e a cosa servono

Le persiane sono sistemi oscuranti che proteggono le nostre abitazioni dal sole durante tutto l’anno, specialmente nei mesi estivi.

In realtà, oltre a questo ruolo di schermo solare, svolgono altre importantissime funzioni:

  • Fungono da barriera per l’ingresso del calore, così come del freddo;
  • Proteggono dall’umidità;
  • Aumentano il grado di isolamento termico dell’appartamento;
  • Isolano anche acusticamente;
  • Alcune sono dotate di sistemi di antieffrazione.

La cosa più importante nella scelta delle persiane è la qualità. Non bisogna mai iniziare dalla valutazione dei costi. Con un costo molto basso, ad esempio, si rischia di scegliere un prodotto di breve durata e che potrebbe dare qualche problema in termini di consumo energetico.

Differenza tra persiane e scuri

Nel linguaggio quotidiano si tende spesso a confondere i concetti di persiane e scuri, quando in realtà sono due cose ben distinte. La differenza con gli scuri sta nelle lavorazioni inserite nelle ante, mentre per il resto sono due strutture piuttosto simili, anche meccanicamente.

Le persiane hanno le lamelle fisse oppure orientabili, per dosare e indirizzare la luce. Le finestre con scuri, invece, hanno lavorazioni ‘’cieche’’ che non permettono alla luce di passare.

Vediamo ora le varie tipologie tra cui orientare la tua scelta.

Tipi di persiane e materiali

In commercio esistono davvero molti tipi diversi di persiane da adattare a soluzioni differenti, in base al tipo di finestra e allo stile dell’abitazione in generale. Il passo fondamentale sarà la scelta del materiale, per garantire isolamento, risparmio energetico e durata nel tempo.

I tipi di persiane tra cui dovrai effettuare la scelta in base alla tipologia di apertura sono:

  • A lamelle orientabili;
  • Scorrevoli;
  • Blindate,

mentre quelle tra cui scegliere in base al materiale sono le persiane in:

  • Alluminio;
  • Legno;
  • PVC.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche e i vantaggi di ognuna di queste tipologie.

Persiane a lamelle orientabili

In questo tipo di persiana non devono essere presenti i giunti laterali di plastica a vista, esattamente nel punto in cui si incastrano le lamelle.

È preferibile, infatti, prevedere un sistema a scomparsa. Oltre a ciò, è necessario fare attenzione ad altri aspetti:

  • I profili devono isolare la trasmissione di calore verso l’interno;
  • Il materiale con cui vengono realizzate non deve subire deformazioni.

Persiane scorrevoli

Queste persiane si aprono e si chiudono muovendosi su delle guide. Oltre a proteggere dal sole, le scorrevoli sono anche molto valide in fatto di sicurezza.

Esistono più tipologie di persiane scorrevoli:

  • A libro: utili per recuperare spazio all’esterno, specie con finestre di grandi dimensioni. Si aprono e si chiudono ricordando proprio le pagine di un libro;
  • Esterno muro: modello classico in cui la persiana scorre sulla guida posta all’esterno dell’abitazione;
  • Interno muro (a scomparsa): la guida è collocata all’interno del muro, quindi non è visibile;
  • Blindate: solitamente realizzate in acciaio, metallo e alluminio. La caratteristica è il sistema antisfilo delle lamelle. Sono blindate le persiane inserite nella classe 4 della certificazione antieffrazione;
  • Motorizzate: si aprono e si chiudono utilizzando un telecomando o un pulsante.

Persiane blindate

Prima di tutto, per riconoscere una persiana blindata bisogna fare attenzione che abbia queste caratteristiche:

  • Profilo di protezione tra le ante;
  • Telaio blindato rinforzato con lamiera di acciaio 30/10;
  • Traverso con altezza a richiesta;
  • Rostri antistrappo;
  • Cerniere con diametro 20mm;
  • Certificazione della classe di antieffrazione (almeno 4).

Una persiana blindata che presenta tutte queste caratteristiche è un ottimo deterrente antintrusione.

All’ultima tipologia di persiane vale la pena dedicare uno spazio a parte, in quanto ritenuta, nella maggior parte dei casi, la soluzione più adatta, sicura e vantaggiosa.

Persiane in alluminio

A prescindere dallo stile dell’abitazione, molto spesso l’alluminio rappresenta la prima scelta nell’acquisto di sistemi oscuranti di sicurezza. Ciò dipende di sicuro dalle caratteristiche principali di questi sistemi, che per molti aspetti li rende i più convenienti sul mercato:

  1. Sono molto solidi e resistenti agli agenti atmosferici più aggressivi;
  2. Esteticamente molto versatili: anche se nascono nel classico colore anodizzato, possono essere tinteggiate in moltissimi modi;
  3. Richiedono poca manutenzione;
  4. Sono molto versatili anche per quanto riguarda le dimensioni;
  5. In base allo spessore possono avere ottime capacità fonoassorbenti.

A tutto ciò si aggiunge il fatto che di per sé l’alluminio è un materiale molto leggero, riciclabile e duraturo. Inoltre, gli infissi in alluminio a taglio termico, il top di gamma tra gli infissi in alluminio, impediscono al calore di entrare in estate e uscire in inverno. L’utilizzo di questi infissi, inoltre, avrà un impatto molto positivo sui costi in bolletta.

Persiane in legno

Materiale sicuramente raffinato ed elegante, in grado di trasmettere calore e accoglienza. Il legno è facilmente reperibile e lavorabile, oltre a rappresentare una scelta ecologica.

I suoi ulteriori vantaggi sono:

  • Durata nel tempo;
  • Molto resistente;
  • Isolamento termico e acustico.

Il legno unisce, dunque, estetica e fonoassorbenza, rappresentando anche una scelta assolutamente green.

Persiane in PVC

Spesso rappresentano la scelta più ricorrente per il fattore qualità- prezzo. In realtà, questo materiale ha sicuramente vantaggi, ma anche qualche aspetto negativo da tenere in considerazione.

Isola bene dal punto di vista acustico e termico, resiste agli agenti atmosferici e dura nel tempo. Richiede, inoltre, poca manutenzione ed è un materiale che non si deforma facilmente.

Al contrario di altri materiali però, non è particolarmente valorizzante da un punto di vista estetico. Non costituisce affatto una scelta green e, seppure molto resistente, nel caso di usure non potrà essere riparato con facilità.

Se stai pensando di cambiare le tue attuali persiane, oppure devi sceglierle per una nuova casa, quello che devi fare è rivolgerti a professionisti del settore.

Compila il form e richiedi una consulenza ad ALsistem Calabria.

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.