Montare finestre ecosostenibili oggi rappresenta una scelta molto importante, un’azione a sostegno dell’ambiente e non solo.

Puntando a un serramento green, ridurrai notevolmente l’impatto ambientale della tua abitazione e allo stesso tempo avrai acquistato un prodotto top di gamma.

In particolar modo, la ricerca sui materiali ha permesso di realizzare finestre ecologiche capaci di garantire il rispetto per la natura senza alcun compromesso sulle prestazioni isolanti.

Scopri, in questo articolo di ALsistem Calabria, quali sono i materiali più utilizzati per le finestre ecosostenibili.

Perché scegliere finestre ecosostenibili?

La motivazione principale è strettamente legata allo scopo primario di ogni oggetto sostenibile: preservare l’ambiente.

I recenti cambiamenti climatici sono un campanello d’allarme, un monito da parte della madre Terra che ci invita a trovare nuove soluzioni per ridurre gli sprechi energetici.

L’edilizia sostenibile è il valido esempio che ci dimostra quanto sia facile salvaguardare la natura e allo stesso tempo disporre di prodotti ad altissima efficienza.

Lo stesso vale anche per l’industria dei serramenti: il continuo studio su materiali e tecniche di lavorazione oggi si concretizza con infissi ecologici ad altissime prestazioni,

Vuoi conoscere questa tipologia di finestre e quali vantaggi offrono? Scopri di più nel prossimo paragrafo.

Quali caratteristiche hanno i serramenti ecologici?

Per essere ritenuti sostenibili, gli infissi devono rispettare determinati standard in termini di qualità, in abbinamento al rispetto per l’ambiente.

Un infisso, per essere realmente rispettoso nei confronti della natura, deve essere:

  • Riciclabile: il materiale utilizzato per la sua realizzazione può essere riutilizzato per creare nuovi oggetti. Questo riduce drasticamente o elimina del tutto l’impatto negativo dell’infisso quando viene sostituito;
  • Duraturo: garantire un lungo ciclo vitale al serramento rende sempre più lontana la data di sostituzione e taglia di netto l’energia necessaria al suo smaltimento;
  • Efficiente: a cosa servirebbero degli infissi ecosostenibili con scarse proprietà isolanti? Incrementando le performance, si garantisce un notevole risparmio energetico in casa, il tutto a scapito delle emissioni nocive.

Per disporre di queste proprietà, la scelta dei materiali risulta fondamentale. Continua a leggere per saperne di più.

Quali sono i materiali degli infissi ecosostenibili?

Tra le numerose varianti disponibili per porte e finestre, l’industria dei serramenti oggi fornisce diversi materiali, tutti notevolmente ottimizzati per ridurre al massimo l’impatto ambientale.

Nello specifico, per avere infissi ecosostenibili, si può scegliere tra:

  1. PVC: nonostante la sua stretta parentela con la plastica, oggi possiamo ritenere il PVC un materiale sostenibile. Questo grazie alla possibilità di riciclarlo al 100%, oltre alla presenza di nuove miscele che rinunciano ad elementi come il piombo, preferendo stabilizzanti naturali;
  2. Legno: un classico senza tempo che torna alla ribalta grazie alla forte componente green. Completamente naturale, il legno ottimizza notevolmente la sua sostenibilità puntando a tecniche di lavorazione a basso impatto ambientale, il tutto combinato a eccellenti proprietà isolanti;
  3. Alluminio: tra i materiali più utilizzati in assoluto, l’alluminio deve il suo successo all’incredibile versatilità e alle possibilità di riutilizzo. Da un infisso riciclato si può realizzare ogni sorta di oggetto.

Tra i 3, il legno è sicuramente il materiale più costoso e difficile da gestire: la sua notevole capacità di isolare dall’esterno può essere preservata nel tempo soltanto attraverso una continua manutenzione.

Nella scelta tra PVC o alluminio, il rapporto qualità/prezzo favorisce il secondo in quanto unisce ottime performance a una grande durabilità. Scopri di più nel prossimo paragrafo.

La sostenibilità ambientale dell’alluminio al servizio di infissi eleganti

Il grande successo dell’alluminio, soprattutto nel campo delle finestre ecologiche, è dovuto a diverse caratteristiche di cui dispone, tra cui:

  • Isolamento termico;
  • Isolamento acustico;
  • Bassa manutenzione;
  • Lungo ciclo vitale.

Inoltre, questa lega metallica riesce ad adattarsi a ogni contesto, permettendo di completamente ogni sorta di arredo.

Le innumerevoli possibilità di personalizzazione sono da sempre una delle motivazioni che spingono gli architetti di tutto il mondo verso l’alluminio.

Oltre alla semplice verniciatura, puoi scegliere tra diverse finiture esclusive realizzando eleganti persiane in alluminio effetto legno.

Per massimizzare performance ed eleganza, gli infissi in alluminio e legno ti permettono di sfruttare la robustezza del metallo dando un look 100% naturale.

Stai progettando delle finestre ecosostenibili per il tuo appartamento ma non sai che materiale scegliere? Affidati ad ALsistem Calabria! I nostri esperti in serramenti ti aiuteranno a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze.

Contattaci per maggiori informazioni.

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.