Sostituire le persiane è un’operazione spesso necessaria in fase di ristrutturazione.

I sistemi oscuranti sono una parte vitale all’interno di un appartamento e la manutenzione delle persiane è fondamentale per preservare le prestazioni termiche dell’immobile.

Scopri, in questo articolo di ALsistem Calabria, tutto quello che devi sapere sulle persiane e come sostituirle risparmiando.

Quando sostituire le persiane?

Oltre a considerare l’idea in fase di ristrutturazione o quando hai appena acquistato un immobile usato, la sostituzione delle persiane potrebbe essere necessaria quando non riescono ad assolvere appieno al loro compito.

Una persiana troppo datata ha un notevole impatto sulla vivibilità di un appartamento in quanto:

  • Non oscura in maniera adeguata: basta una sola lamella danneggiata per rendere vana l’azione di una persiana. L’ingresso eccessivo di luce può causare il surriscaldamento degli ambienti in estate;
  • Può creare spifferi: una persiana a rullo danneggiata può facilmente aprire uno spiraglio verso l’esterno generando pericolose infiltrazioni;
  • Mette a rischio la sicurezza: oltre ad eventuali incidenti domestici, un sistema oscurante poco stabile rende più facile la vita ai malintenzionati, i quali trovano un facile accesso verso le tue stanze.

In diversi casi, soprattutto per quanto riguarda i modelli in legno, le ingenti spese di manutenzione sono la motivazione principale che porta alla scelta di sostituire le persiane con scuri o altri sistemi oscuranti.

Prima di scegliere il modello più adatto, dovrai conoscere bene il tuo appartamento e quelle che sono le sue esigenze. Scopri di più nel prossimo paragrafo.

Cosa sapere prima della sostituzione delle persiane

Una volta maturata l’idea di sostituire le persiane, sarà necessario ispezionare l’intero immobile e assicurarsi di avere alcune informazioni fondamentali per scegliere il modello più adatto.

Tra i fattori da tenere in considerazione, segnaliamo:

  • Dimensioni delle finestre: la variabile principale quando si richiede un preventivo. Le dimensioni della finestra da coprire incide notevolmente sul prezzo della persiana e sul modello da installare;
  • Orientamento edificio: ogni punto cardinale ha caratteristiche uniche in merito all’esposizione solare. Le finestre poste a Est e Ovest godono di un notevole irraggiamento e necessitano di sistemi oscuranti più efficienti rispetto a infissi rivolti a Nord e Sud;
  • Esigenze termiche: le persiane incidono in maniera sensibile sulle prestazioni termiche di un edificio. Questo avviene sfruttando in maniera ottimale la luce solare e allo stesso tempo isolando termicamente gli ambienti.

Una volta analizzati questi dati, potrai decidere se sostituire le persiane con le tapparelle od optare per un modello nuovo.

Sulla base delle tue esigenze, il materiale della persiana sarà l’elemento principale che ti permetterà di bilanciare prezzo e prestazioni. Scopri nel prossimo paragrafo tutte le varianti a tua disposizione.

I materiali

Prima di leggere la nostra guida alla scelta delle persiane, dovrai conoscere pregi e difetti dei materiali presenti sul mercato. In base al modello potrai trovare varianti in:

  • PVC: largamente utilizzato per la realizzazione di diverse tipologie d’infissi, vanta una buona resistenza e un prezzo basso, ma va considerata una dilatazione termica che compromette la stabilità nel caso di persiane di ampie dimensioni;
  • Legno: esteticamente di gran pregio e particolarmente efficace nell’isolamento termico, il legno richiede un’onerosa manutenzione periodica;
  • Acciaio: utilizzato per produrre persiane robuste e molto resistenti, l’acciaio risulta particolarmente pesante e difficile da danneggiare da parte dei malviventi;
  • Alluminio: con un prezzo inferiore all’acciaio, propone ottime prestazioni isolanti, grande resistenza anche nel caso di persiane molto ampie e innumerevoli possibilità di personalizzazione con finiture esclusive.

Sostituire le persiane al prezzo giusto può essere difficile se non si sceglie il materiale adatto.

Considerando il rapporto qualità/prezzo, tra i 4 elencati, l’alluminio costituisce la migliore soluzione: combina buone prestazioni a una longevità imbattibile. Un altro plus è la capacità di adattarsi ad ogni contesto, anche ad appartamenti rustici creando delle persiane effetto legno.

Un ulteriore passaggio per ridurre l’investimento sta nell’utilizzo degli ecobonus statali, continua a leggere per saperne di più.

Risparmia sulla sostituzione delle persiane con la Detrazione 2021

Operazioni come sostituire le persiane con avvolgibili o un modello nuovo in alluminio rientrano nella lista degli interventi per i quali è possibile richiedere l’ecobonus.

L’incentivo introdotto dal Governo prevede importanti detrazioni fiscali per numerose operazioni legate alla ristrutturazione e l’efficientamento energetico dei vecchi edifici.

La sostituzione delle persiane con la detrazione 2021 comporta un vantaggio fiscale del 50%. Questo bonus può essere riscattato in 3 modalità:

  1. Detrazione fiscale: attraverso la dichiarazione dei redditi, tramite modello 730, si otterrà l’esatto 50% dell’importo speso, tra acquisto ed installazione delle persiane, in 10 rate annuali di pari importo;
  2. Cessione del credito: si può “cedere” il credito ad un istituto bancario, il quale convertirà l’intera somma in liquidità immediatamente disponibile;
  3. Sconto in fattura: cedendo il credito all’impresa incaricata della sostituzione delle persiane, si può ricevere l’importo direttamente sulla fattura ottenendo uno sconto del 50%.

Vuoi sostituire le persiane sfruttando l’ecobonus? Affidati ad ALsistem Calabria! Un team di tecnici esperti ti aiuterà a scegliere il modello più adatto a te progettando una soluzione completamente su misura. Compila il form.

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.