chiudere lateralmente tettoia in legno

Sapere come chiudere lateralmente una tettoia in legno è importante per scegliere con grande cura la soluzione più adatta alle tue esigenze. Che si tratti di una mera scelta estetica o una decisione presa sulla base di fattori pratici, la chiusura della tettoia è un’operazione da fare con la massima precisione.

Il pergolato esterno è un elemento molto comodo in estate, in quanto offre riparo dalla luce solare e crea un interessante ambiente in cui godersi un momento di relax. Spesso, queste soluzioni vengono letteralmente abbandonate in inverno a causa delle temperature rigide e delle condizioni climatiche non sempre favorevoli.

Scegliendo la chiusura laterale giusta, potrai rendere il tuo pergolato esterno una struttura che potrai vivere tutto l’anno, indipendentemente dal clima. Scopri in questo articolo di ALsistem Calabria tutto quello che devi sulle chiusure laterali per la tettoia.

Come chiudere lateralmente una tettoia in legno con delle vetrate

Il legno è un materiale capace di dare un notevole impatto estetico agli esterni di un’abitazione e può essere abbinato alla perfezione a delle chiusure laterali in vetro.

Questa è sicuramente la soluzione più efficiente in quanto offre due importanti vantaggi:

  1. Estetica: le vetrate laterali daranno nuova vita alla tua tettoia garantendo un look moderno. Dall’interno la visuale del tuo affaccio resterà immutata;
  2. Performance: abbinando i vetri a un buon infisso, godrai di ottime prestazioni in termini di isolamento acustico e termico.

Il vetro è un elemento estremamente versatile e le coperture esterne sono realizzabili in diverse varianti, tra le più utilizzate troviamo:

  • Vetri scorrevoli: con questa tipologia potrai realizzare delle vere e proprie pareti in vetro. Col vetro scorrevole gestirai con grande efficienza la ventilazione sotto la tettoia in legno;
  • Vetri a pacchetto: un’altra soluzione simile a quella scorrevole ma basata su più elementi. In questo caso, le giunzioni tra le varie ante sono quasi invisibili creando un interessante effetto ottico.

Per completare la chiusura della tettoia, alle vetrate è consigliabile abbinare sistemi oscuranti e schermature solari per gestire al meglio l’illuminazione interna. In questo modo eviterai il surriscaldamento in estate e potrai sfruttare al massimo la luce naturale in inverno.

Ora che sai come chiudere lateralmente un pergolato, se hai intenzione di integrare delle vetrate, devi conoscere bene i materiali più performanti per i serramenti, tra questi troviamo l’alluminio: continua a leggere per saperne di più.

Perché scegliere l’alluminio per la chiusura laterale di una tettoia in legno

Un materiale che combina prestazioni ed estetica in un mix davvero unico: l’alluminio rappresenta la soluzione ideale per la chiusura laterale della tettoia in legno, in quanto ti permetterà di dare al tuo pergolato tutto il necessario per creare un ambiente elegante e confortevole.

Scegliere l’alluminio offre numerosi vantaggi, tra cui:

  • Isolamento termico: la chiusura ermetica e l’assenza di ponti termici sono i migliori presupposti per garantire temperature ideali in qualsiasi stagione;
  • Isolamento acustico: l’alluminio è noto per la sua grande capacità di ridurre le rumorosità provenienti dall’esterno, soprattutto se si abita in un centro urbano;
  • Manutenzione: la grande resistenza dell’alluminio lo rende praticamente esente da interventi di manutenzione periodica, come accade per il più delicato legno;
  • Personalizzazione: potrai scegliere tra un’ampia palette di colori e finiture esclusive. Per abbinarlo al meglio alla tua tettoia, puoi scegliere anche infissi in alluminio effetto legno.

L’alluminio è estremamente versatile e viene utilizzato per diversi elementi architettonici, tra questi troviamo i frangivista in alluminio: se non hai intenzione di chiudere con vetri, puoi servirti di un frangivista per ridurre la visuale dall’esterno e garantire la giusta privacy alla tua pergola.

Chiudere lateralmente una tettoia in legno ti permetterà, inoltre, di creare una nuova area al coperto che potrai sfruttare come una stanza a tutti gli effetti.

Chiudere il gazebo con vetri per ricavare una nuova stanza

Strutture come la pergola bioclimatica e le tettoie in legno sono estremamente ricercate quando si acquista un nuovo appartamento. Queste danno grande valore all’immobile e sono ottime basi di partenza per ampliare la superficie calpestabile della casa.

Il pergolato chiuso a vetri, in diversi casi, fornisce un comfort abitativo paragonabile al resto della casa e può trasformarsi facilmente in un salone dotato di una fantastica visuale sul giardino. Come? Con i giardini d’inverno!

Si tratta di soluzioni architettoniche che sfruttano l’efficienza degli infissi in alluminio per creare nuovi ambienti, il tutto senza richiedere autorizzazioni per la costruzione in quanto le verande spesso sono classificate come strutture temporanee.

Vuoi valorizzare al massimo la tua tettoia in legno esterna? Il team di ALsistem Calabria saprà consigliarti la soluzione più adatta a te: contattaci per una consulenza.

Compila il form e richiedi una consulenza ai tecnici ALsistem Calabria.

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.